Vai al contenuto

La scrittrice e poetessa Nurit Zarchi alla Fiera del Libro per Ragazzi Bologna 28-31 marzo 2011

24 marzo 2011

Nurit, Ospite d’Onore dell’edizione 2011 della Fiera, è una fra i maggiori esponenti del mondo degli autori israeliani contemporanei e rappresenta la scrittura israeliana per bambini attraverso il suo lavoro, che spesso è caratterizzato dall’umorismo.
La letteratura israeliana per bambini si è sviluppata negli ultimi cent’anni, di pari passo all’uso della lingua Ebraica nel quotidiano, e ha segnato importanti cambiamenti e passaggi che hanno influenzato perfino la letteratura per adulti.

Nurit Zarchi ha pubblicato più di cento libri fra romanzi, poesie, racconti e saggi e più di 80 libri per bambini. E’ stata vincitrice di vari premi fra cui l’Hans Cristian Anderson Honor e per ben due volte il Premio d’Israele per la letteratura.
La sua scrittura è marcata da fantasia, innovazione metaforica, e un nuovo approccio alla visione della vita isrealiana.

Infatti Nurit è considerata un maestro della letteratura post moderna, della poesia, di saggi ed è studiata in varie faoltà di letteratura contemporanea. Zarchi insegna ed è professore ospite nelle principali università israeliane e all’estero.
I suoi libri sono presenti negli Stati Uniti, nell’estremo-oriente e in Europa e sono stati pubblicati in 15 lingue diverse

Il famoso libro scritto da Nurit “Chi conocse Tanina?” è una raccolta di 20 storie, scritte negli ultimi 30 anni, dove il lettore entra nel mondo di Tanina la bambinastrega. Tanina cambia il suo atteggiamento alternandolo fra buono e cattivo, diventa
grande e si rimpicciolisce, e suscita così solidarietà e identificazione nei bimbi, negli adolescenti e persino negli adulti.

Nurit Zarchi e la delegazione israeliana incontreranno il poeta contemporaneo Davide Rondoni e visiteranno il “Centro delle Donne” e la sua direttrice Dott.ssa Tagliavini e la responsabile per le relazioni internazionali la Prof.ssa Lamberti.
Martedì 29 marzo Nurit terrà due conferenze all’interno della fiera, alle 10.00 nella Sala Melodia ‘Scrivere a bambini di un’altra generazione’, e alle 12.00 e, sempre nella Sala Melodia, ‘La letteratura per bambini in un mondo caotico’.
Martedì 29 marzo, alle ore 17.30, Nurit Zarchi sarà inoltre ospite al Museo Ebraico
di Bologna (via Valdonica 1\5) ad un incontro con il pubblico – organizzato anche in collaborazione con la Comunità Ebraica di Bologna – nel quale il Prof. Antonio Faeti, già docente di letteratura per l’infanzia all’Università di Bologna, la presenterà
e dibatterà con lei sul tema Scrivere in una lingua rinnovata: i libri per ragazzi della Zarchi sono, infatti, caratterizzati per l’innovativo uso della lingua, con registri linguistici che vanno dall’umoristico al grottesco, per la creatività e il senso
dell’immaginario”.
Mercoledì 30 marzo 2011, alle 13:30 Zarchi sarà ospite del Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna che organizza il Laboratorio di Poesia, dove gli studenti potranno incontrare la poetessa e confrontarsi sulla poesia israeliana contemporanea.

Gli incontri sono tutti a entrata libera. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a
Avivit Hagby, coordinatrice per Bologna, avivit.hagby@gmail.com

Di seguito il link del Bologna children’s bookfair
http://www.bolognachildrensbookfair.com/mostraillustratori/ospite

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: