Skip to content

Yom Ha’Sho’a. Eda Giladi e ‘The Jewish Family Tree’.

7 aprile 2013

In Israele si commemora Yom Ha’Sho’a ( Holocaust Day).
L’opera vincitrice di quest’anno, quella ritenuta maggiormente in grado di rappresentare il ricordo di quel tentativo di sradicare per sempre il popolo ebraico, è di Eda Giladi.
Un albero che non cresce più verso il cielo, ma verso l’interno della terra. Un’opera dalla fortissima carica simbolica che qui riproduciamo grazie a CultureBuzz che l’ha messa a disposizione sulla propria pagina facebook: https://www.facebook.com/CultureBuzzIsrael
***
As Israelis are about to begin commemorating “Yom Ha’sho’a” (Holocaust Day), dedicated to the memory of the the 6 million Jews killed in WW2 during the Nazi attempt to eradicate the entire Jewish people, here is this year’s winning poster by Eda Giladi.
And how symbolic it is, as it portrays both the uprooted Jewish communities and the terrible damage done to the Jewish Family Tree.

The Jewish Family Tree

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: