Skip to content

Arte. Sigalit Landau alla Sinagoga di Ostia antica per Arte in memoria, 20 gennaio 2013.

19 gennaio 2013

Holes Roles Pillars and Poles

Installazione di Sigalit Landau alla mostra “Arte in Memoria”

Domenica 20 gennaio, ore 11:00

Sinagoga di Ostia Antica

Sigalit Landau, nata a Gerusaleme nel 1969, vive e lavora a Tel Aviv. L’anno scorso è stata scelta per rappresentare Israele alla 54° Biennale di Venezia. Landau lavora con media diversi – disegno, scultura, video e performance – per creare lavori e installazioni ora isolate ora a formare interi ambienti. Lavori estremamente complessi che affrontano tematiche sociali, umanitarie ed ecologiche come l’emarginazione, l’esilio, la relazione tra vittime e carnefici, tra decadenza e crescita. Poichè gran parte del suo lavoro concerne la condizione umana, la figura (spesso lei stessa) è un motivo chiave. Utilizzando sale, zucchero, carta, bronzo, marmo e oggetti ready-made, Landau crea installazioni di grandi dimensioni che trasformano radicalmente lo spazio in cui si collocano.

http://www.sigalitlandau.com/

La Biennale Internazionale di Arte Contemporanea ARTE IN MEMORIA, ideata e curata dalla critica e storica dell’arte Adachiara Zevi è ospite delle rovine della Sinagoga di Ostia Antica, la più antica Sinagoga d’Occidente risalente al I sec. d.C., parte dell’area archeologica degli Scavi di Ostia.
http://www.arteinmemoria.com/arte7/ProgettoARTEINMEMORIA7.pdf

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: