Skip to content

Cinema. Mediterraneo Video Festival, vince il film israeliano “Escapeland”

2 ottobre 2012


Si è conclusa la quindicesima edizione del Mediterraneo Video Festival, rassegna internazionale del cinema documentario. La giuria composta da Paolo Lapponi, Alessandra Vanzi, Elisabetta Caracciolo ha assegnato il premio al miglior documentario a “Escapeland” di Oren Tirosh (Israele) con la seguente motivazione:

“Per la personalissima capacità narrativa dell’autore nel partecipare, condividere e seguire nel tempo le vicende dei protagonisti e per la poetica sensibilità con cui documenta l’amore forte e tenace da tutti ostacolato, simbolo dell’incontro tra due culture diverse sul tragico sfondo della situazione geopolitica mediterranea”.

Menzione speciale ex aequo al documentario “Ub-Lama” di Egle Vertelyte (Lituania) “per la modalità particolarmente poetica con la quale l’autrice riesce a mescolare tradizione e modernità trasformando il lavoro documentario in una sorta di favola in cui il piccolo protagonista ribelle sceglie la strada della libertà”:

e “A Riding for Jesus” di Sabrina Varani (Italia) “per lo sguardo ironico e curioso con cui l’autrice fotografa una realtà marginale e derelitta seguendo on the road i suoi protagonisti nel racconto di una redenzione rock dalla violenza alla salvezza”. Premio del pubblico al documentario “(R)Esistenza” di Francesco Cavaliere (Olanda/Italia).

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: