Skip to content

Giorno della memoria 2012. I programmi.

23 gennaio 2012


Qui di seguito i programmi delle varie città.
Nel corso della settimana seguiranno comunicazioni nel blog anche di altri singoli eventi.

Firenze

Venerdì 27 gennaio – Siena, Seduta solenne del Consiglio Regionale, interviene il Consigliere della Comunità Ebraica di Firenze, Mario Fineschi.

Venerdì 27 gennaio – ore 9.30 Provincia di Firenze, Galleria delle Carrozze, Via Cavour, Inaugurazione della grande targa con i Nomi della Deportazione Toscana (1943-1945) alla presenza del Presidente della Comunità Ebraica di Firenze Guidobaldo Passigli.

26 Gennaio Meeting Noi figli di Eichmann?
Nelson Mandelaforum, Viale Paoli, Firenze.

24-25 Gennaio Convegno Shoah, modernità e male politico
Auditorium di Sant’Apollonia, Via San Gallo 25A, Firenze.

23 gennaio -19 febbraio – Mostra espositiva “Il processo Eichmann 1961-2011” Spazio SUC delle Murate, Piazza delle Murate (ingresso da Via dell’Agnolo), Firenze. In collaborazione con Fondazione Museo della Deportazione e Resistenza di Prato e Provincia di Firenze. Ingresso libero – INFO: Fondazione Museo della deportazione di Prato info@museodelladeportazione.it tel. 0574 461655.

23 -27 gennaio – Mattinate teatrali dedicate agli studenti. Presso l’ISTITUTO degli INNOCENTI piazza SS Annunziata, Salone delle Compagnie, spettacolo “Di Razza” promosso da Comunità Ebraica di Firenze, Istituto degli Innocenti, Centrale di Produzioni, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione di Firenze-Chiavi della Città e realizzato in occasione delle manifestazioni del Giorno della Memoria. Tema centrale dello spettacolo è la perdita: la perdita della famiglia, della scuola, del lavoro, della vita sociale, della libertà; la perdita persino del diritto di esistere. Un testo di Laura Forti, regia Teo Paoli, ambienti sonori Teo Paoli.

Giovedì 26 gennaio – La voce di Anna ore 17.00 al Palazzo Giugni dell’Ammannati, Via degli Alfani 48.La Fondazione il Fiore, in collaborazione con il Lyceum Club Internazionale di Firenze e con la Comunità Ebraica di Firenze, nell’ambito delle iniziative regionali per il “Giorno della Memoria 2012”, organizza giovedì 26 gennaio 2012 alle ore 17.00, presso la sede del Lyceum Club – Palazzo Giugni dell’Ammannati, Via degli Alfani n. 48, Firenze – la Lettura-spettacolo: «LA VOCE DI ANNA». Testo scenico di Marco Marchi dal «Diario» di Anna Frank. Musiche di Pavel Haas, Karl Amadeus Hartmann e Hans Krása. Voce recitante: Marta Nuti. Ingresso libero. Info: 055.224774 – http://www.fondazioneilfiore.it

Giovedì 26 gennaio – ore 20.30 al Teatro Goldoni Concerto per il Giorno della Memoria organizzato da Italia Israele, Comunità Ebraica, Maggio Musicale e Scuola di musica di Fiesole su testi della scrittrice Nava Semel presentata dalla prof. Ida Zatelli Italia – Israele consegna il riconoscimento dell’Albero della Vita al Sindaco Matteo Renzi per il suo impegno contro la xenofobia, il razzismo e l’antisemitismo.

Venerdì 27 gennaio – ore 16,30 al Teatro Everest Firenze “IO STO BENE, AFFETTUOSAMENTE, ETTY” regia Massimo Alì, con gli attori della Compagnia Teatro a Manovella e gli allievi della Scuola Teatro Everest.

12-27 gennaio Disegni e poesie dal lager di Terezin Spazio ex Chiesa San Giovanni Battista, Corso Gramsci n. 37, Pistoia.

Martedì 31 gennaio – ore 21.00 al Teatro Puccini “Storia di Charlotte” Centrale Produzioni in collaborazione con la Comunità Ebraica di Firenze. Un testo di Laura Forti, regia e contributi video Teo Paoli, musiche originali di Enrico Fink e Teo Paoli, eseguite dal vivo da Enrico Fink, con Lavinia Rosso, Silvia Baccianti e Alessandro Mazzoni.

Roma

Lunedì 23 gennaio 2012, dalle ore 9.45 alle 13
Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno, Via Veientana, 386
Convegno di Studi in ricordo della Shoah.
Intervengono: Giovanni Maria Flick, Presidente Emerito Corte Costituzionale; Marcello Pezzetti, Direttore scientifico Fondazione Museo della Shoah; Leone Pasermann,Presidente Fondazione Museo della Shoah.
Sarà presente il Direttore della Scuola Superiore dell’Amministrazione, Prefetto Emilia Mazzuca.

Giovedì 19 gennaio, ore 17.30
Centro Bibliografico Ucei, Lungotevere Sanzio, 9, ore 17.30
Presentazione del libro: Ebrei nella Resistenza in Piemonte 1943-1945 ,di Gloria Arbib e Giorgio Secchi e proiezione del film: Emanuele Artom, il ragazzo di Via Sacchi, di Francesco Momberti.
Seguirà una tavola rotonda: “L’impegno politico ebraico e giovanile nella Resistenza. Riflessioni, da ieri a oggi”. Modera Victor Magiar , Assessore Ucei per la Memoria della Shoah.

Domenica 22 gennaio ore 10
Cimitero del Verano, monumento del Deportato
Cerimonia in ricordo di tutti i cittadini romani morti nei campi di Sterminio Nazisti.
Organizzato da: ANED e Comunità ebraica di Roma.

Lunedì 23 gennaio, ore 20.30
Museo ebraico, Via Catalana/Largo 16 ottobre
Presentazione del progetto e documentario:“Memorie in comune”. Presenti: Riccardo Pacifici,Presidente Comunità Ebraica di Roma, Andrea Catarci, Presidente del XI Municipio, Paolo Masini, Consigliere di Roma Capitale, Carla Di Veroli, Assessore Politiche Culturali XI Municipio. Interventi di: Claudio Procaccia, Direttore Museo Ebraico di Roma e Pupa Garribba, curatrice del progetto.

Lunedì 23 gennaio 2012 ore 18
Palazzo Valentini, Via Quattro Novembre, 119
Inaugurazione della Mostra “Binario 21”, di proprietà dell’Associazione Figli della Shoah e organizzata a Roma dall’Associazione Italia Israele.
La mostra sarà aperta fino al 6 febbraio.

Martedì 24 gennaio, ore 15,30
Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Via S. Maria in Via, 37
Tavola rotonda su: “La Shoah e l’identità europea”. Organizzato dal Comitato di Coordinamento per le celebrazioni in ricordo della Shoah e dall’UCEI.
Introducono: Andrea Riccardi, ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione; Renzo Gattegna, Presidente dell’UCEI. Intervengono: Valerio Castronovo, Università di Torino; Giovanni Maria Flick, Presidente Emerito Corte Costituzionale; Johannes Heil, Università di Heidelberg.
Modera Victor Magiar, Assessore Ucei per la Memoria della Shoah.
SOLO SU INVITO

Martedì 24 gennaio 2012 ore 16
Casa della Memoria, Via San Francesco di Sales, 5
Inaugurazione della Mostra “1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia”, di proprietà del CDEC e organizzata a Roma dall’Associazione Italia Israele.
La mostra sarà aperta fino al 10 febbraio.

Mercoledì 25 gennaio, ore 18.30
Libreria Arion Esposizioni, Via Milano, 15/17
Presentazione dei libri di Fabio Gaj: Buon sogno sia lo mio e Aspetti patologici del Campo di Auschwitz-Birkenau.Partecipano: Riccardo Di Segni, Riccardo Pacifici, Mario Falconi, Bruno Piperno. Coordina Marcello Pezzetti.

Mercoledì 25 gennaio 2012 alle ore 18.30
Ermanno Tedeschi Gallery, Via del Portico d’Ottavia 7
Inaugurazione della mostra personale di: Pierflavio Gallina, dal titolo I panni della memoria, a cura di Giorgia Calò. L’artista, che lavora ormai da decenni sul tema del ricordo, per l’occasione presenterà una serie di opere scultoree realizzate con il piombo.
La mostra resterà aperta dal 25 gennaio al 9 marzo 2012.
Info: tel +39 06 45551063
http://www.etgallery.it

Giovedì 26 gennaio, ore 18,00
Complesso del Vittoriano
Inaugurazione della mostra: “I ghetti nazisti”, sotto l’ Alto Patronato del Presidente della Repubblica, a cura di Marcello Pezzetti e Bruno Vespa. La mostra è stata realizzata da Comunicare Organizzando; Comitato scientifico: Fondazione Museo della Shoah.
La mostra resterà aperta fino al 4 marzo. Per info, tel: 06-99700929.

Lunedì 30 gennaio, ore 18
Casa delle letterature, Piazza dell’Orologio, 3
Presentazione del libro: “Il topo rise”, di Nava Semel.
Organizzata dall’Ambasciata d’Israele e Centro di Cultura ebraica.
Partecipano: Furio Colombo e Lia Levi.

Milano

Giovedì 26 gennaio, ore 20
Sala Verdi del Conservatorio, Via Conservatorio, 12
Milano ricorda la Shoah . L’associazione Figli della Shoah in collaborazione con la Comunità Ebraica di Milano, il Conservatorio di Milano, la Fondazione Memoriale della Shoah, la Fondazione CDEC, organizza una serata commemorativa che prevede, dopo i saluti delle Autorità un Concerto interpretato dal Coro delle Voci Bianche e dei musicisti del Conservatorio di Milano.
Introdurrà la serata Ferruccio de Bortoli, Presidente della Fondazione Memoriale della Shoah.

Bologna

22 Gennaio 2012, ore 11
Museo Ebraico, Via Valdonica, 1/5
Inaugurazione delle mostre di: Jack Sal, De/Portees. Videoproiezione in memoria dei deportati italiani, e di: Rudy Cremonini: La vita noi la vediamo a memoria.
Le mostre sono organizzate in collaborazione con la Comunità Ebraica di Bologna e Arte Fiera/Arte Off 2012 e hanno il patrocinio dell’Ucei.
All’inaugurazione sarà presente Renzo Gattegna, Presidente Ucei.

Orari mostre: da domenica a giovedì: ore 10.-18, venerdì 10-16, sabato e festività ebraiche chiuso.
Per altri eventi relativi al giorno della Memoria:
info: tel.051-2911280; http://www.museoebraicobo.it

Ferrara

MARTEDÌ 24 GENNAIO- ORE 17.00
Sala Conferenze Archivio di Stato, Corso Giovecca, 146 – Ferrara
Canti e memorie della Shoah
Recital di Bibiana Carusi

MERCOLEDÌ 25 GENNAIO- ORE 11.00
Caserma Bevilacqua , C.so Ercole I d’Este, 36 – Ferrara
Questura di Ferrara, Istituto di Storia Contemporanea
Un luogo della memoria: la caserma Bevilacqua

GIOVEDÌ 26 GENNAIO- ORE 15.30
Aula Magna – Dipartimento di Scienze Giuridiche, Corso Ercole I d’Este, 37 – Ferrara
Università degli Studi Facoltà di Giurisprudenza
In collaborazione con Istituto di Storia Contemporanea Comunità Ebraica di Ferrara
Istituto Gramsci Ferrara ANPI Ferrara
Introducono:
Gian Guido Balandi, Preside della Facoltà di Giurisprudenza ,Giovanni De Cristofaro, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche
Parte prima
Saluto di Pasquale Nappi, Rettore dell’Università di Ferrara
«Preferirei di no». Le storie dei dodici profes­sori universitari che si opposero a Mussolini
Intervengono:
Giorgio Boatti, Giornalista e scrittore
Giuditta Brunelli, Università di Ferrara
Anna Quarzi, Istituto di Storia contemporanea
Parte seconda – Crociate
Compagnia Teatrale Officina – Regia di Roberta Pazi

VENERDÌ 27 GENNAIO- ORE 10.00
Palazzo Giulio d’Este, Corso Ercole I d’Este, 16 – Ferrara
Prefettura, Istituto di Storia Contemporanea
Cerimonia solenne di consegna delle medaglie d’onore del Presidente della Repubblica a ex internati ferraresi militari e civili nei campi nazisti

ORE 17.00
Università degli Studi – Aula Magna Rettorato, Via Savonarola, 9
Il padre che fu madre Musica e Letture dal libro omonimo di Don Paolo Farinella
Orchestra Città di Ferrara

DOMENICA 29 GENNAIO- ORE 17.00
Salone degli Stemmi di Castello Estense Piazza Castello
Comune e Provincia di Ferrara
Parole di Canto
Immagini, letture e canti con la Corale Veneziani

MARTEDÌ 31 GENNAIO- ORE 9.00
Sala Boldini Via Previati, 31
Società Dante Alighieri di Ferrara
Proiezione per le scuole medie di I grado del film di Søren Kragh-Jacobsen:
L’isola in via degli uccelli. Interviene Luciana Roccas Sacerdoti CEDEC Milano

MERCOLEDÌ 1 FEBBRAIO- ORE 17.00
Sala Conferenze della Fondazione MEIS Via Piangipane, 81
Tavola rotonda: La conservazione della memoria nell’era digitale
Partecipano:
Doris Felsen Escojido, Responsabile per l’Italia della USC Shoah Foundation Institute for Visual History and Education; Marcello Pezzetti, Direttore della Fondazione Museo della Shoah, Roma
Micaela Procaccia, Soprintendente archivistico per il Piemonte e la Valle d’Aosta
Michele Sarfatti, Direttore della Fondazione CDEC, Milano Michela Zanon, Responsabile del Museo Ebraico di Venezia.
Moderano:
Riccardo Calimani, Presidente della Fondazione MEIS
Raffaella Mortara, Consigliere della Fondazione MEIS
e Vice Presidente della Fondazione CEDEC, Milano

GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO- ORE 15.00
Sala Conferenze Museo del Risorgimento e della Resistenza, Corso Ercole I d’Este, 19-
La deportazione politica. Il caso ferrarese
Incontro con lo studioso Davide Guarnieri Quarta lezione del ciclo “Per una guida alla
Sala Resistenza (Sala Renato Sitti) del Museo ferrarese”, progetto didattico per l’anno scolastico 2011-2012 in collaborazione con il Corso Beni Culturali del Liceo Scientifico “Roiti” di Ferrara, classe V G

MERCOLEDÌ 8 FEBBRAIO- ORE 9.30
Sala delle Conferenze Museo del Risorgimento e della Resistenza, Corso Ercole I
Nuovi contributi per lo studio della comu­nità israelitica ferrarese: le leggi razziali tra documentazione e analisi quantitativa.
Incontro con la studiosa Antonella Guarnieri
Quinta lezione del ciclo “Per una guida alla Sala Resistenza (Sala Renato Sitti) del Museo ferrarese”, progetto didattico per l’anno scolastico 2011-2012 in collaborazione con il Corso Beni Culturali del Liceo Scientifico “Roiti” di Ferrara, classe V G.

MOSTRE : 20 Dicembre 2011 – 5 Febbraio 2012
Fondazione Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah,Via Piangipane, 81
Versione Beth[a].All’inizio di un percorso lungo 22 secoli.
Mostra a cura di Raffaella Mortara

26 GENNAIO- 26 FEBBRAIO 2012
Sala Mostre – Aula didattica del Museo del Risorgimento e della Resistenza
Corso Ercole I d’Este, 19
Deportati politici ferraresi nei campi di sterminio nazisti
Mostra storico documentaria a cura di Davide Guarnieri
Apertura della Mostra 26 gennaio ore 9.30
Intervengono : Delfina Tromboni, Responsabile del Museo del Risorgimento e della Resistenza
Massimo Maisto, Vicesindaco del Comune di Ferrara Daniele Civolani, Presidente dell’ANPI provinciale di Ferrara. Visita guidata alla mostra con il curatore

Genova

Mercoledì 25 gennaio ore 10.30
Genova Aula Consiliare, Via D’Annunzio, 40
CERIMONIA ISTITUZIONALE
Oratori ufficiali :Rosario Monteleone Presidente del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria, Liliana Segre,Testimone della Shoah .
Premiazione del concorso regionale:“ 27 gennaio: Giorno della Memoria” rivolto agli Istituti Scolastici.
Per la partecipazione alla cerimonia sarà inviato specifico invito.
La cerimonia potrà comunque essere seguita dagli schermi allestiti presso i locali del Consiglio.

Venerdì 27 gennaio ore 10.30
Genova Palazzo Ducale Sala del Maggior Consiglio,Piazza Matteotti
CERIMONIA UFFICIALE :Saluto delle Autorità. Orazione ufficiale: On. Emanuele Fiano
Premiazione concorso provinciale “I giovani ricordano la Shoah”per gli Istituti Scolastici.
Consegna delle medaglie d’onore, concesse dal Presidente della Repubblica, ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti.
Consegna degli attestati agli “Eredi dell’ANED”
Presenta Fabrizio Maiocco

Domenica 22 gennaio – ore 7.30 17.58
Palazzo Ducale, Sala di Storia Patria e Cortile Minore
Dall’alba al tramonto:lettura pubblica integrale di “Se questo è un uomo” di Primo Levi.

Lunedì 23 gennaio – ore 10,30
Calvari – Area Campo Concentramento – Ponte Coreglia
Commemorazione della partenza degli ebrei reclusi verso Auschwitz
Intervengono: Alessandro Reperto. Presidente della Provincia di Genova, Elio Cuneo, Sindaco di Coreglia Ligure, Giuseppe Momigliano. Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Genova e
Giorgio “Getto” Viarengo Calvari – Piazza Nella Attias
Cerimonia di inaugurazione del monumento in ricordo della deportazione degli ebrei dal Campo di Calvari, opera dello scultore Berzsenyi Balzs.
Cerimonia della messa a dimora degli ulivi della pace, a cura di CGIL, CISL, UIL.
Intervento conclusivo di Giorgio”Getto” Viarengo a nome del Coordinamento ANPI del Tigullio.

Ore 16 Spazio Incontri – Palazzo della Regione – Piazza I)e Ferrari
Inaugurazione del la mostra fotografica “Volkstrauertag (Giorno della Memoria)
Testimonianze istituzionali dai campi di sterminio”
Iniziativa del Consiglio regionale Assemblea legislativa e della Giunta regionale della Liuria
L’apertura al pubblico proseguirà dal 24 al 29 gennaio.
con orario 13-15 e 16.30-19

Ore 17 Palazzo Ducale, Sala Minor Consiglio
Se Auschwitz è nulla: Presentazione del libro di Donatella Di Cesare
Interverranno: Donatella Di Cesare, Haim Baharier, Vito Mancuso, Claudio Vercelli

Martedì 24 Gennaio – ore 10
Teatro della Tosse, Piazza Renato Negri 4
“Il Matrimonio di Gimpel” prodotto dall’Associazione culturale “Movementi”
Iniziativa realizzata dal Centro Culturale Primo Levi con il sostegno dcl Consiglio regionale Assemblea Legislativadella Liguria – Spettacolo rivolto agli studenti.

Giovedì 26 gennaio – ore 20,30
Cinema Teatro Eden Via Pavia (ie-Pegli
“1 Giorni della Memoria” Concerto spettacolo a cura di Ivano Malcotti. Progetto di Maria Galasso.
Altre date in corso di definizione per il territorio provinciale. Provincia di Genova, Associazione culturale Citta di Genova. A.N.P.1. di Genova Pegli. Info 010 5499523/258

Venerdì 27 gennaio – ore 21
Auditorium Scuola Media Panni – Merello via Galileo Galici 7
Memoria, parole, musiche a cura dell’Associazione Giovanile Merello

Domenica 29 gennaio – ore 12
Galleria Mazzini
Pietre di inciampo Posa della pietra in memoria della deportazione del Rabbino Capo di Genova Reuven Riccardo Pacifici.

ore 16.30 Palazzo Ducale Sala del Minor Consiglio
Presentazione del libro” Le regine dello swing di Trio Lescano: una storia fra cronaca e costume” di Gabriella Eschenazi.A seguire l’anteprima dello spettacolo
La leggerezza del TRIO LESCANO: il mistero della trinità celeste. Concerto Teatrale a cura di Compagnia Teatro Nudo.

Lunedì 30 gennaio – ore 10
Genova Sala Sivori Salita S. Caterina, 14
“Rassegna cinematografica riservata alle scuole” Il bambino con il pigiama a righe di Mark Herman.Proiezione riservata agli alunni dell’ultimo anno della scuola Primaria.
Ingresso previa prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Scuole Circuito Cinema Genova tel.. 010 583261.
Dal 23 gennaio al 3 febbraio sarà allestita nello spazio espositivo della Sala Sivori la Mostra dell’ANED “Sterminio in Europa – tra due guerre mondiali”.
La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 15 alle ore 19.

Giovedì 2 febbraio – ore 10
Genova Sala Sivori Salita S. Caterina, 14
Proiezione di “Il bambino con il pigiama a righe di Mark Herman
Proiezione riservata agli alunni delle scuole secondarie di primo grado.
Ingresso previa prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili
Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Scuole Circuito Cinema
Genova telef. 010 583261

ore 17 Genova Palazzo Tursi – Salone di Rappresentanza Via Garibaldi 9
“Ricerca sull’antisemitismo: passato e presente”
A cura di Betti Guetta e Stefano Gatti, ricercatori dcl CDEC, Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea, Comunità Ebraica, Comune di Genova, Centro Culturale Primo Levi

Venerdì 3 febbraio – ore 10
Genova Sala Sivori Salita S. Caterina, 14
“Rassegna cinematografica riservata alle scuole”: Proiezione di: La chiave di Sara di Gilles Paquet-Brenner.Proiezione riservata agli alunni delle scuole secondarie di secondo grado. Ingresso previa prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Scuole Circuito Cinema Genova telef. 010 583261.

Lunedì 6 febbraio – ore 17.30
Genova Palazzo Ducale Sala del Munizioniere
Presentazione del libro “Voci dal lager. Diari e lettere di deportati politici 1943-1945” di Mauro Avagliano e Marco Palmieri a cura dell’Ilsrec in collaborazione con l’Aned e Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura.

Dal 10 febbraio al 15 Marzo
Genova- Museo Ebraico – Via Bertora 6
“Gli studenti raccontano la Shoah”
Esposizione degli elaborati delle Scuole Liguri, in collaborazione con il
Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Su appuntamento.
Info: 010 8391513

Lunedì 13 febbraio – ore 15.00
Genova- Palazzo Doria Spinola-Salone del Consiglio Provinciale
“La testimonianza come momento centrale di un percorso educativo”:Presentazione dell’accesso on line alle testimonianze dell’Archivio dello USC Shoah Foundation Institute e Seminario allo Yad Vashem.

Giovedì 16 febbraio – ore 17
Genova- Circolo Unificato dell’Esercito – V. San Vincenzo 68
Il Dolore e la Memoria Dieter Schlesak presenta: Il Farmacista di Auschwitz e l’Uomo senza radici. Introduzioni di Vivetta Valacca, con un’anteprima de La luce dell’anima
Comunità Ebraica di Genova in collaborazione con Comando Militare Esercito “Liguria”

Lunedì 20 febbraio – ore 18
Archivio di Stato – Sala Conferenze – V. 5. Chiara 28
Reading dal Diario 1941 – 1943 – Il cuore pensante di Etty di Etty Hillesum, regia di Patrizia Ercole con le allieve del Laboratorio Teatro e Contorni.

Giovedì 23 febbraio – ore 9,30/12,30 – 15/18
Università degli Studi Aula Magna – Via Balbi 5
“La deportazione e la Shoah” Lezioni di storia e testimonianze.
Con la partecipazione di Regione Liguria, Provincia e Comune di Genova, Comando Militare Esercito “Liguria”, Comunità Ebraica, Centro Primo Levi, Comunità Sant’Egidio, Associazione Nazionale ex deportati politici, Associazione ex alunni Liceo D’Oria.

Torino

Mercoledì 11 gennaio 2012, ore 17.00
Archivio di Stato di Torino, Piazza Castello 209
La Soprintendenza archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta, l’Archivio di Stato di Torino e l’ANAI Sezione Piemonte e Valle d’Aosta presenteranno il nuovo accesso on line sul sito dell’Archivio Centrale dello Stato alle interviste in lingua italiana realizzate tra il 1998 e il 1999 dallo University of Southern California Shoah Foundation Institute for Visual History and Education.
Interverranno alla presentazione:
Mario Turetta, Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte, Marco Carassi, Direttore dell’Archivio di Stato di Torino, Diego Robotti, Presidente ANAI – Sezione Piemonte e Valle d’Aosta, Doris Felsen Escojido, rappresentante dello USC Shoah Foundation Institute,
Beppe Segre, Presidente della Comunità Ebraica di Torino, Fabio Levi, Università di Torino
I curatori del progetto: Micaela Procaccia, Soprintendente archivistico per il Piemonte e la Valle d’Aosta e Davide Merlitti, Scuola Normale Superiore di Pisa.
Concluderà la presentazione Elena Ottolenghi Vita Finzi, la cui intervista è fra quelle raccolte nel sito.

Giovedì 12 gennaio 2012, ore 11.00-13.00
Archivio di Stato di Torino, Piazza Castello 209, Aula della Scuola di Archivistica
Seminario: L’indicizzazione di una intervista e il software di
“Ti racconto la storia”.Micaela Procaccia e Davide Merlitti presentano il software di indicizzazione delle interviste elaborato in collaborazione con lo University of Southern California Shoah Foundation Institute.

Casale Monferrato

Domenica 29 gennaio, dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 16,00.
Comunità Ebraica di Casale, Sala Quadrata.
Creazione della “Stanza della Memoria”, dove chiunque potrà depositare un oggetto, una fotografia, un testo,qualsiasi cosa che abbia un collegamento con la giornata del
ricordo della Shoah.
Ore 17,00: spiegazione di tutto il materiale raccolto alla presenza dei rappresentanti dell’Unione delle Comunità Ebraiche, della Comunità di Casale e delle varie Scuole cittadine.
Ore 18,30: Commemorazione delle vittime della Shoah e Accensione dei Lumi della
Memoria, alla presenza di una delegazione dell’Amministrazione Comunale,di Don Gianpaolo Cassano in rappresentanza della Curia Vescovile, del Dott. Giorgio Ottolenghi presidente della Comunità e della Dott.ssa Claudia De Benedetti vicepresidente dell’UCEI.

Modena

24 gennaio 2012
Comune di San Felice s/P. Rocca Estense
Sala Tosatti, ore 20,45
Storia della mia famiglia: incontro AMEDEO TEDESCO, figlio di una vittima delle Fosse Ardeatine

1 febbraio 2012
Comune di San Possidonio Teatro Varini, ore 20,45
Noi bambine ad Auschwitz: testimonianza di ANDRA e TATIANA BUCCI deportate a 4 e 6 anni

6 febbraio 2012
Comune di Camposanto, Sala Ariston, ore 20,45
Da Fossoli a Buchenwald: testimonianza di FRANCO SCHOENHEIT, sopravvissuto ai lager nazisti.

9 febbraio 2012
Comune di Cavezzo in collaborazione con il comune di Medolla
Villa Giardino, ore 20,45
Il lungo viaggio da Rodi agli orrori di Auschwitz-Birkenau: testimonianza di SAMUEL MODIANO

Per altre info: http://www.fondazionefossoli.org/it/news.php

Vercelli e Biella

Domenica 22 gennaio 2012
Biella
Ore 10:30 – Sala convegni Biverbanca, via Carso 15
La Comunità Ebraica di Vercelli da il proprio patrocinio alla Chiesa Evangelica della Riconciliazione per l’organizzazione della seconda edizione di “Biella per il Giorno della Memoria”.
“La testimoninaza con il ricordo” – Claudia De Benedetti,Vicepresidente UCEI
” Antisemitismo: vecchi e nuovi lingu@ggi” – Stefano Gatti, CDEC Milano
Al termine delle relazioni sarà aperta al pubblico la sinagoga di Biella, Vicolo del Bellone 3, Biella Piazzo.

Ore 17:00 – Teatro Sociale Villani, Piazza Martiri della Libertà, 2,
Concerto di musica klezmer del gruppo “Mishkalè”

Venerdì 27 gennaio 2012
Apertura Sinagoga di Vercelli Via Foa 56/58
visite guidate gratuite (inizio alle ore 14:30 – 15:30) con approfondimento sulla persecuzione ebraica a Vercelli.
Ore 16:30 – Sinagoga:
Rossella Bottini Treves Presidente della Comunità Ebraica di Vercelli apporrà una corona ai piedi della lapide con i nomi di coloro che persero la vita per la Shoà ad Auschwitz.

Domenica 29 gennaio 2012
Apertura sinagoga di Vercelli Via Foa 56/58
Visite guidate (inizio alle ore 14:30 – 15:30) con approfondimento sulla persecuzione ebraica a Vercelli.
Ore 17:00 – SALA FOA, via Foa 70
Il Circolo Culturale sardo “Su Nuraghe” di Biella presenta una lettura a tre voci alternate di documenti riguardanti la Shoà.http://www.sunuraghe.it/
Presso la biblioteca della Comunità Ebraica di Vercelli (Via Foa 70 Vercelli) saranno messi a disposizione per le scuole e per il pubblico materiale didattico, libri, videoproiezioni e sussidi relativi alla Shoà.

Info:
didattica.comebravc@libero.it
339/2579283

Udine

13 gennaio 18:00
Palazzo Morpurgo – Inaugurazione mostra “Anne Frank, una storia attuale”
23 gennaio 18:00
Sala Ajace – conferenza “I deportati italiani nei Konzentrationslager (Kz) nazisti”
24 gennaio – 21:00
Teatro San Giorgio – “Musiche dall’inferno”
25 gennaio dalle 16:30
Biblioteca “Joppi” – Letture itineranti
25 gennaio 18:00
Sala Ajace – Presentazione del libro “Lettere ai figli” di Anna Hyndrakova
26 gennaio – 18:00
Sala Ajace – Conferenza “Elio Morpurgo, una vita dall’Unità alla Shoah”
26 gennaio – 20:30
Cinema Visionario – Proiezione del film “Vento di primavera” di di Roselyne Bosch
27 gennaio (replica per le scuole)
10:30 – Cinema Visionario
Proiezione del film “Vento di primavera” di di Roselyne Bosch
27 gennaio – 18:00
Foyer Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Incontro-conferenza “Siamo una sola carne con la notte”, le di Paul Celan (con Luigi Reitani e Cesare Lievi)
27 gennaio – 21:00
Teatro Palamostre Spettacolo “Il ritorno di Klara”, regia G.B. Storti
28 gennaio (replica per le scuole) – 10:30
Teatro Palamostre – Spettacolo “Il ritorno di Klara”, regia G.B. Storti
17 febbraio – 15:00
Sala Ajace – Convegno “Le letterature della Shoah”

Acqui Terme

venerdì 27 gennaio
ore 21.00 – Biblioteca Civica
“In parole e musica”
Letture, intermezzi musicali, riflessioni sulla storia della comunità ebraica acquese
con l’intervento di F.COTTA, L.RAPETTI, M.DOLERMO

sabato 28 gennaio

ore 21.00 – Chiesa San Francesco
Concerto In memoriam con i cori “C. Monteverde” di Genova diretto dal maestro S.SANTAGATA, e “Beato Jacopo da Varagine” diretto da G.MUSSO

domenica 29 gennaio

ore 10.30 – Cimitero ebraico
posa della Stella a ricordo dei deportati acquesi
visita guidata

ore 12.00 – Portici Saracco
Preghiera ebraica e cristiana guidata dal VESCOVO di Acqui e da un RABBINO della comunità ebraica di Genova
Commemorazione civile della deportazione di D.BORGATTA

martedì 31 gennaio – mercoledì 8 febbraio

“Giornata della Memoria e del Ricordo: quale rapporto tra storia e memoria?”
incontro per gli studenti delle scuole superiori acquesi

13 – 29 febbraio 2012

Biblioteca Civica
“la deportazione italiana in Germania. Il campo di Bolzano”
mostra didattica
La mostra sarà presentata lunedì 13 febbraio alle ore 17.00, con l’intervento di B.MANTELLI, coautore de “Il libro dei deportati”
La mostra sarà in visione fino al 29 febbraio (in orario di apertura della Biblioteca) visita guidata per le scuole su richiesta.

San Lazzaro di Savena (BO)

Martedì 24 gennaio ore 21:00

Proiezione del film
Rosenstrasse
di Margarethe von Trotta

Rosenstrasse è il nome di una strada di Berlino dove, nel 1943, centinaia di donne manifestarono protestando contro la deportazione dei loro propri mariti, riuscendo a farli liberare. Il film rievoca quei fatti attraverso la memoria di chi li ha vissuti direttamente – la protagonista femminile Ruth – che però nel tempo ha preferito rimuoverli, e di chi quei fatti tenta di ricostruirli, servendosi della memoria altrui; è il caso della figlia di Ruth, Hannah, la quale ai giorni nostri tenta, riuscendovi, di ricostruire quel passato, andando ad intervistare la donna che salvò la vita alla propria madre.

Giovedì 26 gennaio ore 21:00

Proiezione del film
Arrivederci ragazzi
di Louis Malle

Julien, un dodicenne appartenente alla borghesia francese, frequenta insieme al fratello un collegio cattolico vicino a Parigi. Siamo in piena seconda guerra mondiale, ma il convento che lo ospita sembra essere relativamente protetto dai pericoli del conflitto. Un giorno arriva Jean Bonnet, un ragazzo riservato e portato per lo studio, nei confronti del quale il priore ha un atteggiamento protettivo. In realtà il suo vero nome è Kippelstein ed è ebreo. Julien è attratto dal nuovo compagno e tra i due s’instaura un’amicizia sempre più profonda, finché, a causa di una spiata del garzone del collegio, i tedeschi vi irrompono ed arrestano Jean, due suoi amici ebrei e il priore che ha cercato di nasconderli.

Venerdì 27 gennaio ore 18:00

Presentazione del libro di poesie
La notte sul mondo (Auschwitz dopo Auschwitz)
di Roberto Dall’Olio, Mobydick 2011;
introducono Roberta Ballotta (Assessore alla Qualità Socio – Culturale)
e Mauro Maggiorani (Direttore Isrebo)

Accompagnare le parole di Roberto Dall’Olio con altre di spiegazione potrebbe spegnerne il ritmo serrato, dolente e meditativo; rischierebbe di sovrapporre una patina di senso uniforme a un percorso ricco di immagini e sensazioni differenti. Per predisporlo all’ascolto varrà però la pena consigliare al lettore un passo attento e leggero, perché sarà condotto a tenersi in fragile equilibrio sui fili incerti che rimandano, in un gioco di scarti tortuosi e di improvvise scorciatoie, fra passato e presente, e viceversa: Auschwitz come esperienza al limite estremo del male, umano e oltre l’umano, per chi allora ne è stato vittima, e come luogo concreto di una memoria nell’oggi dagli infiniti richiami ad altre realtà, ad altre esperienze (…)”. Fabio Levi (dalla prefazione)

Roberto Dall’Olio è nato a Medicina nel 1965. Laureato in filosofia, attualmente insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico “Ariosto” di Ferrara. Redattore della rivista “Inchiesta”, vive a Bentivoglio, nel bolognese, dove è assessore all’intercultura, nonché presidente della locale sezione dell’A.N.P.I.

Venerdì 27 gennaio ore 21:00

Concerto del Trio Tsimtsoum
La notte sul mondo e l’anima-scintilla
Marco Ferrari, clarinetto
Marco Muzzati, percussioni e voce
Marco Dalpane, fisarmonica

Testi di Etty Hillesum, Marc-Alain Ouaknin, Nedo Fiano, Roberto Dall’Olio.

Musiche tradizionali ebraiche

La musica ebraica ha vissuto un rapporto ambivalente con le culture dei paesi della Diaspora, contraddistinto dalla necessità di preservare le proprie tradizioni e l’attitudine ad assorbire influenze dei paesi che ha attraversato. La musica popolare in particolare ha vissuto in rapporto osmotico con le esperienze musicali di varie culture, da quella araba a quella rinascimentale europea, fino a integrarsi (nel klezmer e nella canzone yiddish) con le pratiche musicali della mitteleuropa, dell’Est europeo e delle musiche rom e balcaniche.

Tsimtsoum nella Giornata della Memoria riporta alla luce questa tradizione, accompagnando le musiche con la lettura di testi utili a ricordare e a riflettere sulla catastrofe della Shoà.

Ingresso libero

Dal 27 gennaio al 27 febbraio
Museo Memoriale della Libertà, via Giuseppe Dozza, 24 – Bologna

Mostra fotografica
sui bambini rinchiusi nel lager nazista di Terezin

Il 27 gennaio ingresso gratuito al Museo per i cittadini residenti nel Comune di San Lazzaro. Informazioni http://www.museomemoriale.com

Informazioni:
Per iscrizioni dirette ed ulteriori informazioni è possibile contattare lo Sportello Informagiovani
(dal mar al ven ore 15.00-18.00 e il sabato ore 9.00 – 12.00) al numero di telefono 051-6228066, 051-6228069 – email: informagiovani@comune.sanlazzaro.bo.it
Mediateca di San Lazzaro, via Caselle 22 – San Lazzaro di Savena (BO)
http://www.mediatecadisanlazzaro.ithttp://www.facebook.com/mediatecadisanlazzaro
Come arrivare: in autobus: linea 19 – 94 – 101 (fermata Municipio) o 19C (fermata Caselle)
in treno: Stazione San Lazzaro (Servizio ferroviario metropolitano)
in auto: uscita 13 tangenziale (ampio parcheggio)

Venezia

LUNEDÌ 23 GENNAIO
Ateneo Veneto (Campo San Fantin), ore 17.30
Presentazione volume
FAMELICA FARFALLA
Poema in ottave per quattro voci di sopravvissuti alla Shoah
Letture di brani a cura dell’autrice Silvia Zoico
Interventi di Gilberto Pizzamiglio e Roberto Ranieri
A cura di Ateneo Veneto

MARTEDÌ 24 GENNAIO
Auditorium Santa Margherita, dalle 9 alle 17.30
Convegno
LE TESTIMONIANZE PER LA STORIA E LA MEMORIA: VOCI DELLA SHOAH
Interviste italiane dello USC Shoah Foundation Institute
Organizzato da: Università Ca’ Foscari Venezia – Dipartimento di Studi
Linguistici e Culturali Comparati
Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto
Soprintendenza Archivistica per il Veneto
USC Shoah Foundation Institute for Visual History and Education
Comunità Ebraica di Venezia, Museo Ebraico di Venezia, Biblioteca
Archivio Renato Maestro e Pierreci Codess Coopcultura

Ateneo Veneto Aula Magna (Campo San Fantin, ore 17.30
Presentazione volume di Miriam Rebhun
HO INCIAMPATO E NON MI SONO FATTA MALE
Renato Jona colloquia con l’autrice
A cura di ANPPIA in collaborazione con Ateneo Veneto

Burano, cinema parrocchiale Pio X, ore 17.30
Letture ad alta voce
“PER NON DIMENTICARE” SULLA SHOAH
In collaborazione con la Biblioteca Civica, la Parrocchia e l’Associazione
Artistica Culturale di Burano

Scoleta dei Calegheri (Campo San Tomà), ore 18
Presentazione del libro di poesie
KALENDAE KALENDARUM
di Silvia Zoico
A cura della Municipalità di Venezia Murano Burano

MERCOLEDÌ 25 GENNAIO
Giudecca, Casa della Memoria e della Storia (Villa Hériot), ore 11.30
inaugurazione della mostra
PROGETTO EUTANASIA: STERMINATE I DISABILI!
Percorso storico-iconografico sul progetto di “eutanasia” nazista
Fino al 2 marzo. Per orari, informazioni e visite guidate: info@iveser.it
A cura di Iveser e Associazione Olokaustos

Auditorium Santa Margherita, ore 16.30
Tavola rotonda
“ANCORA LA SHOAH?” SÌ, PERCHÉ NON VOGLIAMO, NON POSSIAMO
DIMENTICARLA
Università di Ca’ Foscari in collaborazione con l’Alliance française di Venezia
Mestre, Centro Culturale Candiani ore 17,00
Conferenza
PORRAJMOS: LA PERSECUZIONE NAZISTA DI ROM E SINTI
Luca Bravi Università di Firenze
A cura dell’Associazione Rom Kalderash

Mestre, Biblioteca Civica, ore 21
Lettura teatrale in parole e musica tratta dal libro di Elie Wiesel
LA NOTTE
Con Giovanni Betto voce, Paolo Perin armonica e percussioni
A cura della Biblioteca Civica di Mestre

GIOVEDÌ 26 GENNAIO
Comunità Ebraica Venezia (Sala Montefiore), ore 11
UOMINI E NUMERI
Presentazione della ricerca sui registri matricola del carcere veneziano
di Santa Maria Maggiore durante l’occupazione tedesca (1943-1945)
A cura di Iveser, Comunità Ebraica di Venezia e Comune di Venezia

Auditorium Santa Margherita, ore 17
Lectio magistralis di R. Gordon
AUSCHWITZ-ITALIA
A cura di Università di Ca’ Foscari

Antisala della Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco 13/a), ore 17
Incontro pubblico
PORRAJMOS: LA PERSECUZIONE NAZISTA DEGLI ZINGARI
Saluto del direttore della Biblioteca Nazionale Marciana
Intervengono: Luca Bravi Università degli studi di Firenze, Gadi Luzzatto
Voghera Boston University Study Abroad, Padova, Gianfranco Bettin
Assessore alle Politiche giovanili e pace
A cura del Centro Pace in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Marciana

Cipressina, piazzale della Scuola Marconi, ore 17.30
PARTENZA DEL CORTEO CON LE FIACCOLE
VERSO L’AUDITORIUM LIPPIELLO
A seguire saluto delle autorità locali
Presentazione mostra fotografica
Mestre, Centro Culturale Candiani (sala conferenze 4° piano) ore 17,30
A cura dell’Associazione Rom Kalderash
a seguire
I BAMBINI DELLA SHOAH
Letture. A cura dell’Istituto Comprensivo Colombo
Intervento musicale degli alunni dell’Istituto Comprensivo Colombo
Testimonianza a cura dell’Associazione Figli della Shoah
A cura della Municipalità di Chirignago-Zelarino

Ikona Gallery (Campo del Ghetto Nuovo), ore 18
Inaugurazione mostra di Alejandra Okret
FRAGOLE A GENNAIO
Dal 26 gennaio al 1 marzo, tutti i giorni escluso il sabato dalle 11 alle 19
A cura di Ikona Gallery

VENERDÌ 27 GENNAIO
Mestre, Municipio (via Palazzo, 1, Sala consiliare), ore 11
Cerimonia
CONSEGNA AL SINDACO DI VENEZIA DELLA BANDIERA
DEL POPOLO ROM
A cura dell’Associazione Rom Kalderash

Marghera, Biblioteca (Piazza Mercato, 40/B), ore 15
Inaugurazione
INFANZIA RUBATA
Mostra del pedagogo polacco Janusz Korczak sui diritti dei bambini
Dal 27 gennaio al 4 febbraio, orario apertura biblioteca
Una parte della mostra è ospitata dal Canevon di Malcontenta
A cura dell’Associazione Figli della Shoah e della Municipalità di Marghera

Mestre, Centro Culturale Candiani (sala seminariale), ore 17
Dialogo pubblico
INCONTRO CON DIMITRI ARGIOPOULOS
A cura dell’Associazione Rom Kalderash

Mestre, Rione Pertini (Sala Tonda), ore 17
Proiezione film di Mark Herman
IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE
A cura della Municipalità di Mestre-Carpenedo in collaborazione con
Insieme-l’Anziano con noi e il circolo Auser Fincantieri Filo d’Argento

Favaro Veneto, Auditorium Luigi Sbrogliò, ore 18
Spettacolo
QUESTO È UN UOMO – MASSIMILIANO MARIA KOLBE
Regia di Francesco Pinzoni
A cura della Municipalità di Favaro Veneto

DOMENICA 29 GENNAIO
Teatro Malibran, ore 10.30
CERIMONIA CITTADINA DEL GIORNO DELLA MEMORIA
Intervengono Giorgio Orsoni Sindaco di Venezia, Amos Luzzatto Presidente
della Comunità Ebraica di Venezia

a seguire
SHOAH, LA MUSICA RACCONTA
Progetto accademico del Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco
Veneto
Musiche di G.F. Haendel, E. Schulhoff, V. Ullmann, H. Krasa
A cura del Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco Veneto

Cipressina, Auditorium Lippiello (via Ciardi 45), ore 16.30
Recital
CHE RASA DE STORIA
L’esperienza di un veneziano di fronte all’introduzione delle leggi razziali
A cura della Municipalità di Chirignago-Zelarino e dell’Associazione
culturale I 7 Nani

Conservatorio Benedetto Marcello (sala concerti), ore 17
MUSICA MEMORIA
Progetto accademico del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia
Shemà Israel: Semantica dell’“ascoltare” nell’Antico Testamento
intervento di Stefano Bindi
Concerto breve
Piccole melodie per la memoria di Claudio Rastelli
Il racconto di Enrica Vitale, bambina ebrea di Riccardo Vaglini
interpretato da Eleonora Costanza e l’Ensemble Arsenale

Teatro Goldoni, ore 20
DAI BAMBINI DI TEREZIN AL DIARIO DI ANNA FRANK
Mono Opera Il Diario di Anne Frank di Grigori Frid
Maria Matveeva soprano, Marco Paladin direzione musicale, Gianni
De Luigi regia, Roberta Reeder direzione artistica
“Le testimonianze da Terezin Attori Bambini”, Gianni De Luigi regia,
Roberta Reeder direzione artistica
A cura dell’Associazione MusicaVenezia
ANTEPRIMA ITALIANA

LUNEDÌ 30 GENNAIO
Scoleta dei Calegheri (Campo San Tomà), ore 18
Performance
ABBIAMO LASCIATO IL CAMPO CANTANDO
di Etty Hillesum
A cura della Municipalità di Venezia Murano Burano e dell’Associazione
Culturale Studio Insieme

MARTEDÌ 31 GENNAIO
Comunità Ebraica di Venezia (Sala Montefiore), ore 17.30
Presentazione dei libri
LA SCUOLA EBRAICA DI VENEZIA ATTRAVERSO LA VOCE
DEL SUO RABBINO 1912-1944
di Adolfo Ottolenghi
a seguire
RITORNO A SCUOLA. L’EDUCAZIONE DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI EBREI
A VENEZIA TRA LEGGI RAZZIALI E DOPOGUERRA
Libro-catalogo dell’omonima mostra
A cura di Comunità Ebraica di Venezia, rEsistenze-memoria e storia delle
donne, Iveser, Archivio della comunicazione del Comune di Venezia

MERCOLEDÌ 1 FEBBRAIO
Casa del Cinema (San Stae 1990), ore 17
Proiezione dei film di Marina Piperno
16 OTTOBRE 1943 e IL PANE DELLA MEMORIA
Interverrà Marina Piperno, produttrice dei film
A cura di ANNPIA in collaborazione con la Casa del Cinema

Giudecca, Casa della Memoria e della Storia (Villa Hériot), ore 17.30
Tavola rotonda
I MEDIA E LA MEMORIA: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE
A cura di Iveser e Associazione Olokaustos con il patrocinio dell’Ordine dei
Giornalisti del Veneto

VENERDÌ 3 FEBBRAIO
Malcontenta, Canevon, ore 16.30
Reading con accompagnamento musicale
LE FARFALLE DI TEREZIN
A cura di Spi-Cgil Marghera e della Municipalità di Marghera

Sardegna

sardegna:
* CAGLIARI
“Ventisette gennaio 1945: il giorno della memoria”
Intervento di letture ad alta voce per il Giorno della Memoria
La Provincia di Cagliari con la collaborazione di Gaetano Marino, organizza due incontri di animazione alla lettura per bambini e ragazzi dai 9 ai 13 anni.
Dove – Sala conferenze del Nodo Infea adiacente alla Biblioteca Ragazzi nel Parco di Monte Claro.
Quando – 24 e 27 gennaio 2012, ore 18:00.
L’attività è gratuita.
Ogni incontro prevede la partecipazione di un massimo di 25 bambini.
Per prenotare si deve chiamare il numero 070 5284554/56 tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 19:45, la domenica dalle ore 16:00 alle ore 20:00 o inviare una mail all’indirizzo
bibliotecaragazzi@provincia.cagliari.it
Il comunicato stampa [file.pdf]
La locandina [file.pdf]

ELMAS
Il Comune di Elmas, l’Associazione “Equilibri – Circolo dei Lettori e Presidio del libro di Elmas” e la Biblioteca comunale, organizzano la presentazione del Libro Il dono di Sala. Lettere dall’olocausto(Il Maestrale) di Ann Kirschner.
Interverranno
– Luciano Marrocu (storico)
– Giulio Concu (traduttore del libro per Il Maestrale)
– Roberto Concu (Equilibri- Circolo dei Lettori di Elmas)
Seguirà alle ore 18:00 Quartetto PlotZ, concerto di musiche legate alla tradizione ebraica con Stefania Secci (voce solista), Katie Stevens (clarinetto), Maurizio Congiu (contrabasso), Pete Churchill (fisarmonica).
Dove – Teatro Comunale, Via Goldoni 3, Elmas
Quando – Sabato 28 gennaio 2012, ore 17:00

GAVOI
“Giornate della memoria”
dal 23 al 26 gennaio 2012
Animazione alla lettura e laboratori didattici presso la biblioteca comunale F.lli Satta.
Il calendario
– 23 gennaio ore 15:00
Otto autobiografia di un orsacchiotto di Tomi Ungerer, Classe I Scuola Primaria S. Canio.
– 24 gennaio ore 09:00
La portinaia Apollonia di Lia Levi, Classe II Scuola Primaria S. Canio.
– 24 gennaio ore 15:00
Il mestolo di Adele di Sebastiano Ruiz Mignone, Classe III Scuola Primaria S. Canio.
– 25 gennaio ore 15:00
Il mestolo di Adele di Sebastiano Ruiz Mignone, Classe IV Scuola Primaria S. Canio.
– 26 gennaio ore 15:00
L’albero di Anne di I. Cohen-Janca e M.A.C.Quarello, Classe V Scuola Primaria S. Canio.
I laboratori didattici sono coordinati e diretti dalla bibliotecaria Rossana Maoddi. Durante lo svolgimento dei laboratori i servizi abitualmete erogati dalla biblioteca verranno sospesi.
La locandina [file.pdf]

MACOMER
Il Centro Servizi Culturali ha organizzato un serie di incontri laboratoriali dal titolo:
“La Giostra interrotta”
ispirati ai film e libri dedicati all’argomento presenti presso la Mediateca.
Gli incontri hanno l’obiettivo di raccontare la Shoah, il ventennio fascista e la dittatura nazista attraverso le immagini e la storia di una giostra e del suo giostraio tiranno.
Ogni animazione avrà la durata di 40 minuti

Il calendario
– 26 gennaio: 9:30/10:30 – 11:30/12:30 scuole elementari (classi quarte e quinte) e medie ( classi seconde e terze).
– 27 gennaio: 9:30/10:30 – 11:30/12:30 scuole superiori (quarte e quinte).
I docenti interessati possono incontrare la responsabile del progetto, Roberta Balestrucci, presso la sede del Centro in viale Gramsci a Macomer (Ex Caserme Mura), il mercoledì pomeriggio, il giovedì e il venerdì o contattarla per telefono, negli stessi giorni, al numero della Mediateca (078571164).

ORISTANO
Olocausto Omocausto
Presentazione dei cortometraggi: Se intorno a voi costruissero un muro, La valigia segreta.
Silvana Cintorino presidente pARTIcORALI introduce il Paragrafo 175.
Alessandro Melis della compagnia Hanife Ana teatrojazz legge brani dal libro Io, Pierre Seel, deportato omosessuale.
Quando – 27 gennaio 2012 ore 16:30
Dove – Centro Servizi Culturali, Via Carpaccio 9
La locandina [file .pdf]

SAN VERO MILIS
I Giorni della Memoria – XIII edizione
Il calendario
– mercoledì 25 gennaio: apertura della mostra I bambini della Shoah realizzata dai ragazzi della Scuola media “Alfieri” di Cagliari sotto la guida del prof. Enrico Ruffi.
La mostra resterà aperta fino al 3 febbraio e osserverà il seguente orario di apertura: lunedì-venerdì ore 15:30-18:30 con ingresso libero.
– venerdì 27 gennaio, ore 18:30: reading dal titolo “Voci nel vento” con Paolo Vanacore accompagnato alla chitarra da Mauro Sigura.
– mercoledì 1 febbraio “I giovani ricordano la Shoah”, incontro culturale tra la Scuola media di San Vero e la Scuola media di Cabras, dove i due gruppi, e i loro insegnanti, si confronteranno sull’argomento e si scambieranno le rispettive esperienze.
– da mercoledì 25 gennaio , presso la Biblioteca comunale, in via Roma 21, sarà visitabile la mostra Conoscere per non dimenticare, Itinerario sulla Shoah attraverso i libri e i materiali della Biblioteca.
La mostra resterà aperta fino al 3 febbraio e osserverà il seguente orario di apertura: lunedì-venerdì ore 9:00-13:00/15:00-19:00 con ingresso libero.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. minna permalink
    23 gennaio 2012 19:09

    Giusi, come sempre sei documentatissima! Hai per caso anche un elenco di eventi in cui partecipano israeliani? E qualcosa in Sardegna?;-)

  2. 27 gennaio 2012 11:23

    Mi permetto di consigliare la visione del servizio-video pubblicato oggi, nel Giorno della Memoria, sul sito http://www.orticalab.it.
    Si racconta della straordinaria ricerca e della raccolta delle musiche composte nei campi di sterminio da ebrei e non solo, che un musicista pugliese ha deciso di pubblicare e custodire, coltivando la speranza che questo PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’ possa avere la sua giusta valorizzazione
    Vi ringrazio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: