Skip to content

Cade fuori dal tempo, il nuovo romanzo di David Grossman.

5 giugno 2011


Ritorna Grossman con il dolore immutato per la perdita del figlio

In un’inesistente città europea, nel regno d’un immaginario principe, un uomo è a cena con sua moglie. Ha perso un figlio, cinque anni fa, e non ha mai più parlato di «quella sera». D’improvviso s’alza. Saluta. Se ne va. A cercare la voce di quel che ha perduto. Nel suo cammino, s’uniscono a lui padri e madri che hanno avuto lo stesso lutto e non sono ancora riusciti «a trovare le parole giuste». Tutti insieme arrivano alla frontiera, a un muro, e lì finalmente si confrontano… S’intitola Cade fuori dal tempo ed è il nuovo libro di David Grossman sulla morte del suo Uri, ucciso nella guerra di Israele contro Hezbollah. L’ha consegnato solo un mese fa, con l’impegno che esca (per ora solo in ebraico) fra una decina di giorni. Ai giornalisti che lo chiamano, dice di non volerne discutere: «È un libro che parla da sé», spiega, non necessariamente «di sé». Nessun cenno autobiografico, com’era nel precedente romanzo A un cerbiatto somiglia il mio amore, ma certo un riferimento all’esperienza personale di quel padre che dopo aver perso Uri, nel 2006, per cinque settimane camminò da solo, zaino in spalla, lungo i sentieri dell’Israel National Trail, fra la Galilea e Gerusalemme: «Ho incontrato molta gente — disse allora Grossman —. Anche chi non amava parlare, mi ha aperto il cuore».

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. paolo permalink
    5 giugno 2011 20:29

    Quando una madre scava nella terra per poter parlare con un figlio che non è più, in ginocchio, il mattino, uscita da una tenda in cui cerca di ritessere relazioni passate. La perdita. Il dolore. Io l’ho visto disegnato sul suo viso.

    • 5 giugno 2011 20:52

      Paolo…sospendo le parole per non disperdere la preziosità di quello che hai detto.
      Considero David un Uomo e la sua una famiglia splendida e forte. Che possano ritrovare la pace…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: