Skip to content

Festival Oyoyoy 2011. Programma. Musica. Natacha Atlas e Uri Caine.

15 maggio 2011

ASPETTANDO IL FESTIVAL OYOYOY! PROGRAMMA DAL 30 APRILE AL 29 MAGGIO:

http://www.oyoyoy.it/calendario-eventi/

PROGRAMMA DEL FESTIVAL DAL 2 AL 5 GIUGNO

http://www.oyoyoy.it/calendario-eventi/programma-delle-attivita/

MUSICA. GIUGNO. NATACHA ATLAS E URI CAINE STAR DELLA MUSICA DI OYOYOY!

NATACHA ATLAS giovedì 2 giugno alle ore 20,30 al Teatro Municipale di Casale Monferrato
Artista egiziana di origine ebraica sefardita NATACHA ATLAS, col suo gruppo e la sua straordinaria versatilità interpreta le voci e i suoni mediterranei, dove la storia ha ricominciato a correre. Musicalmente la Atlas è un mix vincente di contaminazioni: folk arabo, pop occidentale, reminiscenze sudamericane, inserti di elettronica…Il tutto legato da una presenza scenica carismatica e sensuale a cominciare dalla danza del ventre, sua specialità che appaga l’orecchio e l’occhio dello spettatore a caccia di suoni intensi e morbide coreografie.

URI CAINE venerdì 3 giugno ore 20,30 Teatro Municipale di Casale Monferrato
URI CAINE e un’ artista estremamente originale le note del suo sono capaci di entusiasmare gli appassionati delle contaminazioni musicali. Quello di Caine è infatti un jazz particolare, una miscela di musica ebraica, classica ed elettronica che ha guardato anche al rock, all’elettronica e alla tradizione Klezmer. Un talento pianistico di prim’ordine che la cornice del Teatro Municipale valorizzerà al massimo.

L’ingresso a questi concerti è al prezzo di € 9,00; prevendita online
https://www.mioticket.it/teatrocasale/
o presso la sede del Teatro; informazioni allo 0142 444314.

ALTRI ARTISTI:
Il Festival ospita anche il 2 giugno il Concerto Itinerante Fratelli d’Italia il klezmer si è desto, con l’Orchestra Bailam, per le vie di Casale dal Castello alla Sinagoga, al mattino alle 11.
Sempre nella festa della Repubblica Cantiamo la Costituzione Italiana: alle ore 17,30 presso il Coro di Santa Caterina l’Opera dei ragazzi e Il Coro Ghesher diretto da Erika Patrucco, con Giulio Castagnoli al pianoforte, interpreta la versione poetica dei primi articoli della costituzione di Roberto Piumini, presente all’inaugurazione.

Infine domenica 5 giugno il Concerto Multimediale dell’orchestra Atalanta Fugiens e fotografie di Pino Ninfa, dal titolo La sinfonia che nasce dal Ghetto, diretto da Vanni Moretto, in Sinagoga alle ore 21,30. Un repertorio di musica barocca, tra cui la sinfonia di Antonio Brioschi scritta per la festa di ’Hosha’na Rabbah nel 1733 per la Comunità Ebraica di Casale.

Per conoscere l’articolato programma del Festival consultare il sito:
www.oyoyoy.it.
Info: 0142 461516.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: