Skip to content

Un aspirapolvere nel deserto. Meir Shalev intervistato da Maria Rosa Mancuso (audio su RSI-Rete Due)

17 novembre 2010


Un regalo fatto per dispetto. Dai parenti emigrati negli Stati Uniti ai parenti emigrati in Israele. Un gigantesco e fiammante aspirapolvere, che la nonna di Meir Shalev guarda con sospetto e attrazione. La pulizia le piace, mette uno straccio sopra la maniglia di ogni porta e non fa entrare nessuno in casa. Ma nello stesso tempo, a Nalahal, lo spirito pionieristico vorrebbe fare a meno degli aiuti. Nessuna donna si riconosce nelIa signorina con i tacchi e il vestito rosso della pubblicità, tutte però la sbirciano di nascosto. Intanto nonna Tonia cerca di trovare una soluzione. Da una storia familiare, Meir Shalev ricava un bellissimo memoir. Con il titolo È andata così, esce da Feltrinelli. Interrogato da Mariarosa Mancuso, lo scrittore confessa più di una somiglianza con la nonna.

Al seguente link potrete ascoltare l’audio dell’intervista:

http://retedue.rsi.ch/home/networks/retedue/geronimoletteratura/2010/11/17/meir-shalev.html#Audio

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Raffaele Basso permalink
    4 aprile 2011 11:36

    Ho appena finito di leggere E’ ANDATA COSI’…
    mi è piaciuto moltissimo e lo consiglio a tutti quelli a cui piacciono “le storie di famiglia”.
    Mi piacerebbe contattare l’autore visto che nel corso della lettura ho preparato un genogramma della sua famiglia che vorrei inviargli…

    • 4 aprile 2011 16:34

      Salve Raffaele,
      può senz’altro scrivere alla casa editrice Feltrinelli o all’ufficio culturale dell’ambasciata di Israele e loro provvederanno a darle maggiori dettagli per contattare l’autore.
      Un caro saluto
      Giusi Meister

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: