Skip to content

Video. Amos Oz, Esperanto (Festival Internazionale delle Letterature 2012 – Basilica di Massenzio, Roma )

11 giugno 2012

Tra amici è un romanzo per racconti perchè di fatto gli otto racconti brevi che lo compongono sono tutti ambientati nello stesso villaggio, allo stesso tempo, e hanno gli stessi personaggi. Quella che leggerò è la storia di un uomo molto solitario e molto malato, che ha creduto per tutta la sua vita di poter cambiare il mondo. Pensa che tutti dovrebbero parlare una lingua universale, l’esperanto, ed è convinto peraltro che tutti nascano buoni. Con queste idee viene considerato un eccentrico, anche da quelli che vivono come lui in un piccolo kibbutz. Ecco, il racconto riguarda gli ultimi giorni della vita di questo idealista“.

Amos Oz racconta Esperanto:

Amos Oz legge Esperanto:

**********

Al seguente link il testo integrale di Esperanto in italiano
http://www.festivaldelleletterature.it/it/testi/72/esperanto.html

Al seguente link il testo integrale di Esperanto in ebraico
http://www.festivaldelleletterature.it/it/testi/72/esperanto.html

About these ads
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 336 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: